Salta al contenuto principale

Risotto zucca e speck


Il risotto zucca e speck è un primo piatto perfetto da preparare in autunno ed anche nel periodo natalizio. Durante le feste si hanno spesso molti ospiti e il risotto è un piatto perfetto da preparare perché tiene bene la cottura e piace sempre a tutti.

Leggi di più...
(1)
  • Tempo di preparazione
    20-40 min
  • Difficoltà
    Medio
  • Yield
    4 persone
risotto zucca speck

Ingredienti

  • 320 gr di riso Carnaroli
  • 400 gr di zucca pulita ma con la buccia
  • 120 gr di speck tagliato in fette spesse
  • 2 cubetti de Il Mio Dado Classico Il Mio Dado Star - Classico

    Il Mio Dado Star - Classico
  • 30 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 scalogno
  • 60 gr di burro
  • olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai di semi di zucca tostati
  • sale
  • pepe

Preparazione

Preparate il brodo: portate ad ebollizione 1 litro di acqua ed aggiungete 2 cubetti de Il Mio Dado Classico.

Togliete la buccia dalla zucca e tagliatela a dadini. Fate scaldare un tegame antiaderente, aggiungete metà scalogno tritato e fatelo rosolare con poco olio extravergine di oliva ed il rametto di rosmarino. Unitevi la zucca, salate, pepate e fate cuocere finché non inizi a diventare morbida e poi tenete da parte.

Fate scaldare un tegame da risotto. Aggiungete metà del burro e il resto dello scalogno. Fate rosolare brevemente e poi aggiungete il riso. Fate tostare un minuto e sfumate con il vino bianco. Aggiungete il brodo, mescolate e aggiungetene man mano che si asciuga.

Tagliate lo speck a listarelle e tenete da parte.

A metà cottura del riso aggiungete la zucca senza rosmarino e metà dello speck. Portate a cottura. Intanto fate rosolare lo speck rimasto in un tegame antiaderente, fino a che non diventi croccante.

Una volta cotto, fate mantecare il risotto con il formaggio grattugiato ed il burro ben freddo. Impiattate il risotto, cospargete con lo speck croccante e decorate con i semi di zucca.

 

La zucca: tesoro di stagione

La zucca è un ortaggio povero di calorie ma ricco di nutrienti. È perfetta per preparare piatti light, soprattutto se usata per preparare zuppe e vellutate.

Si usa molto spesso nella preparazione del risotto perché lo rende molto cremoso. La sua stagione è l’autunno/inverno ma si può trovare anche durante tutto l’anno. Ha un gusto abbastanza dolce e quindi viene abbinata ad ingredienti più sapidi come nel caso di questo risotto con zucca e speck.

La ricetta del risotto zucca e speck è molto semplice da fare, vediamo di seguito come prepararla.

Risotto con zucca, speck e taleggio

Il risotto speck e zucca può essere arricchito da del taleggio. Si tratta di un formaggio cremoso e saporito che renderà questo risotto ancora più buono, soprattutto se amate il gusto inconfondibile di questo formaggio.
 Prevedete circa 90 g di taleggio tagliato a dadini. Aggiungetelo alla fine per mantecare il risotto.

Altre ricette con zucca e speck

L’abbinamento zucca e speck è molto riuscito, non solo nei risotti. Se vi piace potete provarlo anche in questo sfizioso antipasto: bicchierini di crema di zucca con speck. Sono ideali da preparare per un buffet o un aperitivo invernale, magari per le feste natalizie.

Risotto zucca e speck: consigli di preparazione

Se volete dare un tocco gourmet al risotto zucca e speck, servitelo cosparso di amaretti sbriciolati. Avrete un tocco dolce e croccante. L’abbinamento zucca e amaretti è tipico della zona del mantovano, dove il ripieno dei famosi ravioli si fa proprio con zucca e amaretti.
 

Valuta questa ricetta

Altre idee gustose per te